Itinerario a Giza, Egitto

Posta sulla riva occidentale del fiume Nilo, in Egitto, Giza è meta ambita dai turisti soprattutto in quanto una delle più importanti necropoli dell’antico Egitto, infatti proprio qui si possono ammirare le tre più importanti piramidi del mondo, ossia quella di Cheope, che rappresenta una delle sette meraviglie del mondo, quella di Khepren, quarto sovrano della dinastia IV d’Egitto, e Mykerinos, sesto sovrano della stessa dinastia.

Altro monumento importante, che risale all’antico Egitto, e merita di essere visitato è la Grande Sfinge, la più grande al mondo, costruita più di 4mila anni fa, facente parte di un vasto complesso funerario in onore di Cheope. Ai piedi della Sfinge si può trovare una stele, detta stele di Thutmosi IV, sulla quale è trascritta la storia del Faraone.

Durante l’itinerario appena proposta sarà facile imbattersi in mercatini e banchetti ricchi di oggetti fatti a mano, pietre e abiti in canapa, come vuole la trdizione egiziana.

Giza è una città tutta da visitare, e ospita esclusivamente monumenti, infatti per trascorrere una serata in stile egiziano bisogna spostarsi nei villaggi limitrofi, dove tipici ristorantini del luogo offrono carni e verdure insaporiti da ogni spezie possibile e decorati con frutta di stagione.

Per trascorrere unaserata all’insegna del divertimento bisogna spostarsi verso Il Cairo, che dista 20 km dalla città di Giza.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *