Viaggio a Botswana nel sud-Africa

La regione sud-africana di Botswana ha una storia molto antica. Anzi, la si può definire una storia ricca, visto che nel territorio sono stati trovati tre delle più grandi miniere di diamanti mondiali.

Oggi il paese può vantare un buon livello della vita economica e scolastica e della salute che si distingue dalle altre regioni del sud-Africa. Tuttavia, rimane una meta per i turisti più intrepidi: le sue vaste distese di deserto senza strade richiedono tempo, sforzi e soprattutto soldi per godere al massimo delle sue bellezze.

La regione del Botswana si estende per circa 600.000 km², più o meno la superficie della Francia.  Il deserto del Kalahari ricopre circa l’85% della regione, mentre la savana fa da padrona nelle zone restanti. Nella parte nord della regione, il fiume Okavango scivola fra la sabbia per formare il più grande delta interno dl mondo. Importante soprattutto perché rappresenta la fonte principale di acqua in queste terre aride.

Botswana è decisamente una destinazione indimenticabile per gli amanti della natura. Un’insolita combinazione di deserto e acqua che racchiude una diversità di animali nelle sue paludi durante l’inverno, e un variopinto insieme di uccelli in estate. Il 39% delle terre sono protette, e il suo parco nazionale rappresenta un paradiso terrestre per circa 85 specie diverse di mammiferi e oltre 1075 specie di uccelli.

L’opportunità di ammirare una grande varietà di animali liberi nei loro ambienti naturali, è la principale ragione che spinge i turisti a venire in queste zone. Leoni, leopardi, elefanti e bufali possono essere visti in abbondanza nei due parchi principali, il Moremi Game Reserve il Chobe National Park.

La regione si raggiunge a bordo di un aereo, dove viene chiesto ai visitatori di togliere le scarpe per essere disinfettate, per evitare che portino malattie all’interno del paese. Anche a bordo della maggior parte dei veicoli che si utilizzano nel paese, le scarpe devono essere disinfettate.

La stagione ideale per una vacanza a Botswana è durante l’inverno di questa regione (fine maggio fino ad agosto). Le giornate sono limpide e calde, e le notti fresche. In questo periodo gli animali non si allontanano dalle fonti d’acqua, così saranno più facili anche gli avvistamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *